OMS: Dal 2023 via gli Acidi Grassi Trans dalle produzioni alimentari

acidi-grassi-trans-oms

L’OMS (organizzazione mondiale della sanità) vuole eliminare gli acidi grassi trans dalle produzioni alimentari entro il 2023.

http://bit.ly/oms-repalce

Una decisione di questo tipo può solo fare riflettere su quando questo tipo di acidi grassi siano nocivi per la nostra salute.

Cosa sono gli acidi grassi trans?

L’aggettivo trans si riferisce a una forma specifica di acido grasso. In natura sono presenti ma in piccolissime concentrazioni, solo nel latte, in alcuni sui derivati e nella carne di pecora).

Gli Acidi Grassi sono delle molecole con una struttura caratteristica come questa:

 

Gli atomi di carbonio sono legati l’un l’altro da legami semplici. Talvolta però sono presenti dei legami diversi, più forti detti doppi legami.

Un doppio legame obbliga due atomi di carbonio vicini ad assumere due posizioni bloccate: la -cis e quella -trans.

Dal momento che le due posizioni riguardano solo la struttura, e non il numero di atomi presenti nella molecola si p parlerà di isomeria.

Gli isomeri cis, sono tipici dei prodotti della natura, i trans, sono molto rari.

Rispetto a quanto presente in natura però l’uomo assume grossissime quantità di acidi grassi trans perché derivano dalla produzione alimentare.

Infatti vengono spesso usati dall’industria alimentare come conservanti.

Forse li hai sentiti chiamare altre volte acidi grassi idrogenati, e fanno parte degli grassi alterati presenti nella margarina.

Il motivo per cui sono hanno riempito l’industria alimentare è semplice.

Irrancidiscono con maggiore difficoltà rispetto agli oli naturali, e quindi permettono una più lunga conservazione degli alimenti.

Secondo l’OMS “L’aumento dell’assunzione di grassi trans (> 1% dell’apporto energetico totale) è associato ad un aumentato rischio di mortalità ed eventi a carico della coronaropatia”.

Non soltanto sarebbe causa di problematiche cardiache oltre che di obesità, ma è stato anche stimato che “l’assunzione di grassi trans è responsabile di oltre 500.000 morti per malattia coronarica ogni anno in tutto il mondo”.

Dove si trovano gli Acidi Grassi trans?

Questi acidi grassi sono stati spesso utilizzati anche nella preparazione dei prodotti da forno e nelle fritture.

Usa sempre ingredienti di origine certa naturale e nelle fritture oli di semi come quello d’uva o di arachide

Eviterei gli oli di semi vari, personalmente preferisco conoscere con certezza quello che compro e che porto in casa.

Per eliminare gli acidi grassi trans idrogenati dalle produzioni alimentari, l’OMS fornisce un pacchetto di azioni da mettere in pratica.

Primo fra tutto il rimpiazzanto degli grassi sintetici con grassi di origine vegetale.

Seguiremo queste azioni nel tempo e vedremo come si adeguerà l’industria alimentare.

Nel frattempo, continua a porre estrema attenzione alle etichette di ciò che acquisti.
Diffida da quelle che hanno troppi ingredienti che non conosci nelle loro composizioni.

0 COMMENTI

Dottssa Federica

RISPONDI

Your email address will not be published. Required fields are marked*